Minipressa Megatech: produzione e stampaggio di micro-ingranaggi termoplastici

7 Dicembre 2018

Per venire incontro alle sempre maggiori esigenze dei nostri cliente, abbiamo deciso di dotare il nostro reparto produttivo di una nuova mini-pressa da 10 Tonnellate, dedicata alla produzione e stampaggio di micro-ingranaggi termoplastici del peso minimo di 0.01gr e massimo di 15gr.

L’estrema precisione della pressa garantisce una qualità di stampaggio superiore, un controllo di processo avanzato, senza il rischio di degradare il tecnopolimero in camera. Queste caratteristiche ci permettono di avere a disposizione una pressa dedicata a quei prodotti che, a causa del loro scarso peso, ci obbligherebbero a realizzare stampi a 8/16 impronte, su presse tradizionali, notoriamente più costosi e meno controllabili durante il processo.

CONDIVIDI
EmailWhatsApp




La Minipressa Megatech, costruita interamente in Italia, è collegata al nostro sistema MES che ci permette un controllo remoto dei principali parametri macchina. In azienda sono già stati realizzati stampi di ogni tipo, con iniezione sottomarina o a camera calda, per ingranaggi in Poliammide, POM e anche per tecnopolimeri avanzati come PA46 e PEEK.

Micro-ingranaggi termoplastici


Di seguito elenchiamo alcuni tra i principali vantaggi di questa macchina per la produzione di micro-componenti e di micro-ingranaggi termoplastici:

  1. stampo a basso numero di cavità;
  2. precisione dimensionale, ottenuta grazie al perfetto rapporto tra il materiale iniettato ed il materiale in camera di plastificazione;
  3. grazie al basso costo orario, è possibile ottenere un prezzo competitivo anche con stampi a poche cavità;
  4. minimizzazione della materozza che prevede meno scarto e maggiore efficienza;
  5. temperatura stampo omogenea, grazie al condizionamento diretto sulla matrice;
  6. perfetta sia per stampi pilota che per grandi produzioni;
  7. basso consumo ELETTRICO.Solo 3 KW di potenza installata, Inverter per la gestione della velocità del motore. In ciclo consumi da 1,5 a 3 Kw.
  8. è possibile utilizzare delle mini-camere calde realizzate da produttori come Gunter-Thermoplay-Ewicon. Grazie a questi sistemi si ottengono stampi con 0 grammi di materozza ed una altissima precisione.

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci!

NEWS SUCCESSIVA