Nuovo servizio da settembre 2020: prototipazione 3D di componenti meccanici

15 Luglio 2020

L’impegno di Stagnoli nella ricerca di soluzioni sempre più performanti si traduce quest’anno nell’introduzione di un nuovo servizio su misura per i nostri clienti. Si tratta della prototipazione 3D di ingranaggi e componenti meccanici in tecnopolimero.

CONDIVIDI
EmailWhatsApp




Il nuovo servizio di prototipazione si rivolge a chi necessita di componenti strutturali, precisi e meccanicamente resistenti, come:

  • Ingranaggi
  • Carter
  • Staffe di sostegno
  • Altri componenti

Prototipazione meccanica e stampa 3D con Stagnoli

Il nuovo servizio di prototipazione e produzione di micro-serie, attivo a partire da settembre 2020, utilizza una speciale tecnologia di Stampa 3D FDM che garantisce elevate prestazioni meccaniche, fino a 10 volte superiori alle plastiche normalmente usate nella stampa 3D di prototipi meccanici. Ciò è possibile grazie all’utilizzo di un rinforzo fibroso. La nostra prototipazione è veloce, flessibile e completamente Made in Stagnoli: garantiamo cosi la consegna di piccoli lotti o pezzi singoli in pochissimo tempo.

Prototipazione meccanica 3D.

La prototipazione meccanica di Stagnoli: caratteristiche e materiali

Il punto di forza di Stagnoli per il servizio di prototipazione di componenti meccanici è fornire un componente tecnico Stampato 3D con eccellenti proprietà meccaniche, lasciando al cliente la scelta tra due tipologie di materiale, entrambe aventi proprietà meccaniche maggiori rispetto ai noti PLA ed ABS:

  1. Stagnoli FDM (matrice plastica a base poliammidica rinforzata con fibre di carbonio sminuzzate), oppure
  2. Stagnoli fiberglass FDM (in cui Stagnoli FDM è ulteriormente rinforzata con fibre di vetro).  

 

I vantaggi della prototipazione di componenti meccaniche con Stagnoli: risparmio di tempo e costi

Il vantaggio che differenzia Stagnoli dalla concorrenza è la possibilità di ingegnerizzare il campione: la novità della tecnologia Stagnoli è quella di riuscire a rinforzare maggiormente, tramite deposizione puntale di un rinforzo fibroso, il componente nei punti più sollecitati. Inoltre, grazie a questa tecnologia 3D siamo in grado di fornire dei componenti adatti a prove di vita, e comparabili ai manufatti stampati a iniezione. Questo permette al cliente di testare nella reale applicazione il componente progettato (che sia un supporto, o un ingranaggio) e di procedere alla realizzazione dello stampo, con maggiore sicurezza. Grazie a questo passaggio, si riducono anche le probabilità di dover modificare lo stampo, evitando costose lavorazioni e accorciando i tempi di uscita sul mercato del componente.

Sei alla ricerca di un partner strategico per la prototipazione meccanica di componenti come ingranaggi, carter, staffe di sostegno e altro ancora? Contatta Stagnoli e scopri i vantaggi del servizio su misura attivo da settembre 2020.

NEWS SUCCESSIVA