Settore
imballaggio

Il settore dell’imballaggio ha beneficiato dei processi di automatizzazione, dotandosi sempre più di dispositivi per l’imballaggio robotizzato. La crescente automatizzazione dei processi produttivi industriali ha determinato, infatti, un forte aumento della domanda di componentistica. I nostri organi di trasmissione per macchinari impiegati nel settore dell’imballaggio non sono più realizzati in metallo, bensì utilizzando più moderni e performanti materiali come il tecnopolimero. L’utilizzo alternativo di questo materiale con cui vengono prodotti i nostri ingranaggi comporta per il cliente enormi vantaggi tecnici sia in termini di produzione che di utilizzo.

La nostra produzione di organi di trasmissione in tecnopolimero ci permette di offrire un’ampia gamma di pezzi dall’elevata qualità e facilità di utilizzo. Gli ingranaggi vengono prevalentemente utilizzati dai produttori di macchine per imballaggi di qualsiasi tipo: dalle avvolgitrici per pallet, alle confezionatrici e imbottigliatrici.

Molti dei nostri clienti hanno sostituito direttamente i classici ingranaggi in acciaio con i nostri in tecnopolimero, diminuendo così la rumorosità ed eliminando la lubrificazione. In molti casi l’adozione dei nostri prodotti, come ad esempio gli ingranaggi a doppia dentatura, ha portato ad un rilevante abbassamento dei costi di produzione dovuto principalmente alla realizzazione tramite stampaggio ad iniezione. I vantaggi dell’uso di questo tipo di componentistica comporta, inoltre, benefici in termini di peso e rumorosità degli stessi, influenzando positivamente la vita utile dei macchinari.

Altri clienti del settore dell’imballaggio, soprattutto nelle linee di confezionamento, hanno inserito pulegge per cinghie dentate e tendicinghia in tecnopolimero, alleggerendo notevolmente il macchinario ed eliminando i fastidiosi cigolii.

SCOPRI
IL CATALOGO PRODOTTI